Integratori per cani: è necessario aggiungerli alla dieta Dogfy?

L’integrazione con la Dieta Dogfy è un argomento molto ricorrente tra tutti i proprietari di animali, ed è un aspetto che genera molti dubbi. Gli integratori sono sempre un’opzione altamente raccomandata dal team nutrizionista di Dogfy Diet, poiché completano la dieta naturale.

Tuttavia, questo non significa che i menu di Dogfy siano insufficienti a livello nutrizionale. Anzi, è il contrario, poiché tutti soddisfano i requisiti di un’alimentazione completa ed equilibrata.

Vuoi sapere come funziona Dogfy Diet? Non esitate a scriverci su WhatsApp.
Saremo lieti di aiutarvi a fare il cambio!

Olio di cocco

Per questo meraviglioso integratore, è importante guardare l’etichetta, perché deve essere biologico, vergine e pressato a freddo.

Ha molteplici benefici, li indichiamo separandoli per usi interni e per usi esterni:

Uso interno:

  • Migliora la digestione e l’assorbimento dei nutrienti.
  • Potente antinfiammatorio naturale.
  • Aiuta la funzione cognitiva, soprattutto in età avanzata.
  • Rafforza il sistema immunitario e stimola il normale funzionamento della ghiandola tiroidea.
  • Mantiene l’equilibrio del microbiota intestinale.

Utilizzo esterno:

  • Cura la pelle e aiuta a guarire le ferite.
  • Favorisce la della salute dentale (può essere usato come dentifricio naturale).
  • Trattamento naturale per cani con dermatite atopica.
  • Ideale per trattare cuscinetti e zone di sfregamento (come i gomiti nei cani di taglia grande).

Spirulina

La spirulina è un superfood, è carica di sostanze nutritive e ha potenti poteri curativi. Ancora una volta, è importante leggere bene l’etichetta e scegliere sempre spirulina ecologica.

In particolare, la spirulina è una microalga ed è composta per il 50-70% da proteine secche, acidi grassi omega 3 e 6, di cui il 40% è costituito dall’acido gamma-linoleico (GLA). Inoltre, contiene alti livelli di beta-carotene, vitamine B12 e minerali come ferro, zinco e magnesio.

Ecco alcuni dei benefici dell’alga spirulina:

  • Può rafforzare il sistema immunitario
  • Migliora la salute intestinale
  • Aiuta a disintossicare e a pulire l’organismo
  • Può contribuire a prevenire il rischio di cancro
  • Aiuta a contrastare le allergie
  • Migliora l’energia, la vitalità e la salute in generale

Probiotici

Spesso confondiamo i probiotici con i prebiotici. I probiotici sono microrganismi vivi che, ingeriti in quantità adeguate, apportano benefici per la salute. Invece, i prebiotici sono un tipo speciale di fibra alimentare e servono come cibo per i batteri naturali nel tratto digestivo dei nostri cani.

I cani sani di solito non hanno bisogno di nutrirsi di probiotici, tuttavia, forniscono notevoli benefici per la loro salute:

  • Migliorano la flora intestinale
  • Migliorano l’assorbimento dei nutrienti
  • Proteggono l’apparato digerente dai batteri nocivi
  • Possono rafforzare il sistema immunitario

È possibile trovare i probiotici in prodotti naturali come il kefir, lo yogurt naturale (non adatto nei cani intolleranti o allergici ai derivati del latte), nelle microalghe e nelle verdure fermentate come i crauti.

Acido grasso OMEGA 3 e 6

Gli acidi grassi essenziali Omega 3 e Omega 6 si ottengono attraverso la dieta, poiché l’organismo non può sintetizzarli. Sono essenziali per le principali funzioni dell’organismo, intervengono nello sviluppo neurologico e hanno un ruolo fondamentale regolatore dell’infiammazione. È necessario che ci sia un equilibrio tra i due omega, poiché sono ugualmente importanti.

L’acido grasso Omega 6 è pro-infiammatorio e citeremo i due più comuni: in primo luogo, l’acido linoleico, che proviene da oli vegetali e viene utilizzato in molti alimenti trasformati. D’altra parte, l’acido arachidonico, che proviene dal grasso animale e si trova nei salumi.

L’acido grasso Omega 3 ha proprietà antinfiammatorie nell’organismo. Ne esistono tre molto noti: EPA e DHA che si trovano in pesce azzurro, salmone e alghe; e ALA, di origine vegetale e presente nelle noci e in altra frutta secca, come i semi di lino, o nelle verdure a foglia verde.

Completeremo la dieta del nostro cane con l’Acido grasso Omega 3 presente nell’olio di pesce in perle o in olio liquido. Nel caso in cui sia in olio di pesce liquido, dobbiamo controllare che la confezione sia in vetro scuro e sempre protetta dalla luce, poiché si ossida molto facilmente.

Le dosi devono essere indicate sulla confezione di ciascun prodotto. Allo stesso modo, come sempre, in caso di dubbi, il team nutrizionista di Dogfy Diet creerà un piano di integrazione naturale per il vostro cane adatta alle sue esigenze e con il dosaggio più appropriato per ogni caso.

Ti piace quello che facciamo a Dogfy Diet?
L’esperienza ci dice che è meglio vedere con i propri occhi.

Alejandra Coma

Rispondi