Dieta casalinga per cani: perché è la migliore opzione?


Al giorno d’oggi, ci sono molte opzioni diverse sul mercato per alimentare i nostri cani. Vediamo i diversi tipi di alimentazione e concentrandoci sulla dieta casalinga per cani.


Riteniamo che esistano 4 tipi principali di pappa:

  • Crocchette (cibo secco)
  • Cibo disidratato (l’acqua viene aggiunta al cibo prima del consumo)
  • Scatolette (cibo umido)
  • Cibo naturale e fresco

Vuoi sapere come funziona Dogfy Diet? Non esitare a scriverci su WhatsApp.
Saremo felici di aiutarti a fare il cambio!

La dieta casalinga per cani può essere cruda (BARF) o cotta.
Quando scegliamo il cibo per i nostri cani, è sempre consigliabile optare per l’opzione più naturale con ingredienti freschi di alta qualità, in quanto più salutare.
Qualsiasi opzione naturale sarà una buona alternativa, poiché contenendo ingredienti freschi, l’assorbimento dei nutrienti sarà maggiore. Ti consigliamo sempre di rivolgervi a uno specialista del settore per ottenere una dieta personalizzata al 100% in base alle esigenze del tuo pelosetto.

Dieta barf vs. dieta casalinga cotta


Quando si parla di cibo naturale per cani, le diete crude e cotte sono molto simili. La differenza principale sta nel fatto che ci sia o meno la cottura. Cuocendo gli alimenti a vapore o a bassa temperatura per alcuni minuti, eliminiamo i batteri presenti nelle carni crude e il rischio di proliferazione batterica, garantendo la sicurezza e la salubrità degli ingredienti.


Dobbiamo tener presente che con qualsiasi alimento possiamo potenziarne i benefici aggiungendo integratori naturali. Ad esempio, un’integrazione per qualsiasi cane sano potrebbe essere quella di offrire settimanalmente delle uova, che rappresentano un buon apporto nutrizionale, in quanto contengono tutti gli aminoacidi essenziali. Se un cane non può mangiare pesce, possiamo dargli un integratore di Omega 3 AG in capsule o olio.


Dando al nostro cane alimenti naturali, gli garantiremo una digestione più facile, motivo per cui è altamente raccomandato per i cani con digestione sensibile per evitare qualsiasi tipo di sintomo gastrointestinale. Inoltre, se il nostro cane è uno di quelli che hanno difficoltà a mangiare, la dieta cotta attirerà maggiormente la sua attenzione, poiché intensifica gli odori e i sapori.
Per essere equilibrata, una dieta casalinga per cani cotta ha bisogno di verdura e frutta (o di altri carboidrati funzionali) per fornire fibre sufficienti a favorire il transito intestinale.

Sono essenziali anche un’alta percentuale di proteine, ossa di carne (o gusci d’uovo) per fornire il calcio necessario, nonché frattaglie e pesce.


Quali sono i benefici dell’alimentazione naturale


Questo tipo di alimentazione ci porterà numerosi benefici e miglioramenti nella salute del nostro animale. Ecco i benefici principali:

  • Aumento dell’energia: poiché i nutrienti sono di qualità superiore, noteremo un incremento della vitalità.
  • Migliora la cute e il pelo: grazie agli acidi grassi contenuti nell’alimento stesso, come l’Omega 3.
  • Migliora l’igiene orale: poiché i cereali non contengono amido e l’alimento è fresco e naturale, non rimangono residui sui denti come nel caso degli alimenti secchi, evitando così la formazione di placca batterica.
  • Rafforza il sistema immunitario: quando nutriamo il nostro amico peloso con alimenti freschi e naturali, nutriamo maggiormente il suo corpo e quindi il suo sistema immunitario si rafforza.
  • Migliora le feci: le feci con cibo naturale sono più compatte e meno voluminose, i nutrienti vengono assorbiti meglio e si meno.
  • Riduce il rischio di sviluppare certe patologie: poiché l’alimento è naturale e non contiene sostanze chimiche, abbiamo un grande vantaggio nel mantenere la salute dei nostri cani. Inoltre, essendo più facili da digerire, gli organi non devono compiere un tale sforzo per filtrare e digerire questi alimenti.
  • Migliora il microbiota: abbiamo ingredienti diversi, il che favorisce un microbiota diversificato e, quindi, una maggiore varietà di benefici.

Le diete naturali sono adatte per qualsiasi tipo di cane, ma nelle situazioni seguenti sono altamente raccomandate:

  • Quando sono sottoposti a chemioterapia o sono immunodepressi.
  • Prima e dopo l’intervento.
  • Cani anziani.
  • Cani che hanno difficoltà a digerire il cibo crudo.
  • Cani più selettivi nei gusti e nei sapori.
  • Cani con digestione sensibile o problemi digestivi.

Se hai domande su queso tema, il team di nutrizionisti Dogfy Diet è a vostra disposizione.

Ti piace quello che facciamo a Dogfy Diet?
L’esperienza ci dice che è meglio vedere con i propri occhi.

noeliacorto

Deja un comentario